La rivalità tra Lione Marsiglia è molto grande e spesso ha raggiunto degli eccessi nei comportamenti, sia dei tifosi, sia dei calciatori durante i duelli più accesi. Nel corso di un'intervista rilasciata a RMC Sport, il presidente del Lione, Aulas, ha denunciato il comportamento dei tifosi marsigliesi durante la finale di Europa League contro l'Atletico Madrid, disputatasi proprio al 'Groupama Stadium' di Lione. "Non mi è andato giù. Hanno demolito lo stadio, ma nessuno lo ha detto. Eppure si sono comportati molto male, ci sono tanti danni che la UEFA dovrà giustamente punire. Abbiamo trovato escrementi ovunque sugli spalti. Ma il terzo posto è la giusta ricompensa per noi perché fa in modo che il prossimo anno in Champions League ci sia il Lione". Grazie alla vittoria sul Nizza all'ultima giornata, Depay e compagni hanno condannato l'OM a disputare l'Europa League anche la prossima stagione.