I casi di Coronavirus in Liga continuano ad aumentare. Dopo Siviglia, Athletic Bilbao, Barcellona e Atletico Madrid, è la volta del Real Valladolid a comunicare che dopo i test effettuati al rientro della prima squadra è stato individuato un positivo:

"Il Real Valladolid - si legge nel comunicato - presenta un risultato positivo nei test effettuati sul proprio staff e sui membri della prima squadra, prima della ripresa degli allenamenti. Questa persona è stata isolata a casa e i risultati sono stati comunicati alle autorità sanitarie, LaLiga, la Federcalcio spagnola e il Consiglio sportivo superiore. Il Club è in costante contatto e coordinamento con queste entità e collabora strettamente con il Servizio di epidemiologia della Junta de Castilla y León e il Responsabile del monitoraggio della sorveglianza epidemiologica (RESE) della Zona sanitaria di base a Valladolid per preservare la salute di tutte le persone coinvolte, compresi i contatti stretti per ciascuno dei risultati positivi".