Concluse altre quattro partite della 27.esima giornata di Serie A. Ben tre vittorie in trasferta. Alle 19:30, il Napoli ha battuto 2-0 al Bentegodi l'Hellas Verona: reti di Milik (38') e Lozano (90'), mentre il Cagliari, sempre fuori casa, ha avuto la meglio sulla Spal per 1-0: decisivo il gol di Simeone in pieno recupero, al 93'. In classifica, il Napoli si porta a -3 dal quinto posto occupato dalla Roma, mentre gli isolani salgono a quota 35, stagliandosi al 10° posto. Inguaiata la Spal, sempre penultima a quota 18 e a -7 dalla salvezza, mentre il Verona fallisce il controsorpasso al Milan: uomini di Juric ora al 9° posto con 38 punti.

In serata, alle 21:45, vittorie per Parma e Torino. I ducali esagerano, addirittura 4-1 sul campo del Genoa: tripletta di Cornelius (18', 33', 53') e Kulusevski (87'). Per il Genoa due rigori: il primo sbagliato da Criscito al 29', il secondo realizzato da Iago Falque al 59'. I granata battono 1-0 l'Udinese e firmano l'unica vittoria tra le mura amiche. Basta Belotti al 16'. Il Parma si conferma al 7° posto con 39 punti, sale il Torino che agguanta la Fiorentina a quota 31 e stacca proprio i friulani, 15.esimi a quota 28. Il Genoa resta al quartultimo posto a 25 punti, gli stessi del Lecce.