"Nel 2016 fui molto vicino a prendere Nicolò Zaniolo, che aveva appena lasciato la Fiorentina". Il retroscena di mercato è raccontato direttamente da Massimo Bava, ex direttore sportivo e ora tornato ad essere responsabile del settore giovanile del Torino, nel corso di una diretta Facebook con l'AIAC del capoluogo piemontese. "Quando lo vidi - ha continuato poi il dirigente - pensai che era un bel giocatore, ma un allenatore mi disse che aveva una testa particolare e persi tempo. Provai a tornare alla carica, ma ormai aveva firmato con la Virtus Entella".