Il calcio si adatta alla pandemia. Su impulso della Fifa, l'Ifab, l'organo preposto alla revisione e alla modifica delle regole del calcio, ha introdotto una deroga temporanea al limite di 3 sostituzioni per squadra a partita.

Fino al termine della stagione 2019/2020 in tutti i campionati verrà introdotta la possibilità di effettuare 5 sostituzioni per squadra a partita. Per evitare un'eccessiva frammentarietà del gioco però, l'allenatore avrà a disposizione solo tre pause (oltre naturalmente all'intervallo) per effettuare i cinque cambi. Ogni federazione potrà decidere se introdurre o meno la nuova regola nei propri campionati professionistici. 

Novità anche riguardo il Var. Come si legge nel comunicato Ifab: "Le competizioni in cui è implementata la tecnologia Var potranno sospendere il suo utilizzo alla ripresa, a discrezione dell'organizzatore della competizione. Tuttavia, se verrà utilizzato, ogni aspetto del suo Protocollo rimarrà in vigore".