La sezione disciplinare Control, Ethics and Disciplinary Body della UEFA ha multato l'Anderlecht per i costi troppo elevati dei biglietti del settore ospiti contro il Bayern Monaco. I tifosi tedeschi sono stati costretti a pagare più di cento euro, violando l'Articolo 19 della "UEFA Safety & security regulations", e ha ordinato al club belga di rimborsare trenta euro ad ogni tifoso presente al match di Champions League dello scorso novembre.

Possibili sanzioni anche per i casi sollevati dal Manchester United per la trasferta col Siviglia e dal Liverpool  per la gara contro il Porto ad Oporto. I due club inglesi hanno contestato gli altissimi prezzi riservati ai propri tifosi per suddette partite, presentando reclamo alla UEFA. Ecco di seguito Il comunicato dal sito Uefa.com:

 
The UEFA Control, Ethics and Disciplinary Body (CEDB) has announced the following decision:
Match: UEFA Champions League group stage match between RSC Anderlecht and FC Bayern München (1-2), played on 22 November in Belgium.

Charges against RSC Anderlecht:
- Ticketing infringement - Article 19 (3) of UEFA Safety & security regulations

Decision:
RSC Anderlecht is ordered to contact FC Bayern München within 15 days to compensate their supporters  with an amount of 30€ per ticket to those away fans located in the upper tier section (sections S14, S15, S16 and S17)