Jose Mourinho è il nuovo allenatore del Tottenham. Il portoghese sostituirà Mauricio Pochettino, esonerato nella giornata di ieri. Il tecnico argentino è stato sulla panchina della squadra inglese dal 2014 al 2019, raggiungendo la finale di Champions League nell'ultima edizione perdendo con il Liverpool.

L'x allenatore di Inter, Chelsea e Manchester United,  ha firmato dunque un contratto che lo legherà  alla squadra inglese fino alla fine della stagione 2022-23. "Jose è uno degli allenatori di maggiore successo che abbiamo", le prime parole del presidente degli Spurs, Daniel Levy.