La partita tra Hellas Verona e Brescia è stata interrotta per tre minuti dopo che Balotelli ha preso il pallone in mano e lo ha scagliato verso la curva, minacciando di abbandonare il campo di gioco a seguito di alcune provocazioni nei suoi confronti da parte di alcuni tifosi veronesi. L'attaccante bresciano è stato abbracciato da compagni ed avversari ed è stato convinto a rimanere in campo, mentre lo speaker ha annunciato la possibile sospensione del match.