L'ex Palermo Eran Zahavi ha regalato i tre punti al Guangzhou R&F FC inventandosi il gol del vantaggio al 91'. Nel corso della 24esima del campionato cinese, il Tianjin era andato in vantaggio con la rete di Xu al 18'. Proprio Zahavi ha segnato il gol del pareggio a tre dalla fine del primo tempo, ma si è riservato la perla per gli ultimi secondi: nel secondo dei tre di recupero della ripresa ha battuto il portiere avversario con un'imprevedibile rabona, per il definitivo 2-1.