"Ciro Immobile e il Frosinone coinvolti nello scandalo del calcioscommesse spagnolo". La notizia è stata rilanciata dal quotidiano spagnolo Marca che ha avuto la possibilità di accedere ad alcune intercettazioni in cui Carlos Aranda e Mattia Mariotti, due personaggi chiave dell'inchiesta Oikos, tirano in ballo l'attaccante della Lazio e alcuni calciatori del club ciociaro.

Mariotti parlando con Aranda dice di conoscere una persona, che nelle conversazioni viene descritto come "il mio amico con i capelli lunghi", che dirigerebbe un'agenzia di scommesse illegali e tra i suoi clienti ci sarebbe proprio Immobile. Sempre questa persona avrebbe contatti con alcuni giocatori del Frosinone.