Maurizio Sarri ha rilasciato una lunga intervista alla BBC ha tracciato un bilancio della sua prima stagione in Premier League parlando anche del suo futuro ecco uno stralcio delle sue parole:

"È difficile adattarsi a questo campionato, penso che nella prossima stagione sarà in grado di segnare molto".

Il mio futuro?
"Voglio restare qui al Chelsea perché la Premier League è un campionato meraviglioso, il livello è molto alto e l'atmosfera negli stadi è davvero fantastica. Sono sicuro che in un paio di stagioni potremo colmare il gap con Manchester City e Liverpool, come ho già fatto in Italia. Quando ero arrivato al Napoli avevamo 24 punti in classifica meno dalla Juventus, nel primo campionato siamo arrivati a -9, nel secondo a -6 e nel terzo a -4. Ovviamente sarebbe meglio poter fare mercato, ma possiamo migliorare senza nuovi acquisti. E' normale avere bisogno di tempo per abituarsi al calcio inglese, ora potrò dare di più ai miei giocatori".