Cucchiaio indigesto per Brendix Parra. Durante la sfida contro La Equidad, il trequartista ha avuto l'infelice idea di tirare un rigore alla Totti, ottenendo tuttavia un pessimo risultato. Il tiro lento e sbilenco del calciatore è stato infatti parato con il petto dal portiere avversario. Un errore grossolano e fatale per l'Independiente de Campo Grande, eliminato dalla Copa Sudamericana anche a causa del rigore di Parra. Preso di mira dai social network, il ventiseienne venezuelano è stato anche cacciato dal club paraguaiano: "Noi dirigenti abbiamo deciso di cacciare Bendrix Parra per come ha tirato il rigore", ha detto il presidente del club, Eriberto Gamarra ad ABC Cardinal.