Saranno cinque gli anni di Daspo per lo steward della Turris che esultò in maniera volgare davanti alle telecamere di Dazn al termine dello scontro al vertice di Serie D contro il Bari del 3 febbraio scorso vinto dalla Turris per 1-0. Per di più, il Daspo per lo steward prevede l'obbligo di firma presso il Commissariato di Torre del Greco per tutti e cinque gli anni della sua durata, come riporta La Gazzetta del Mezzogiorno.

Intanto oggi è stato il giorno di un'altra sentenza disciplinare, quella che riguarda Cristiano Ronaldo e la sua esultanza provocatoria rivolta ai tifosi dell'Atletico Madrid. La commissione Uefa ha infatti comminato al calciatore portoghese della Juventus 20.000 euro di multa e nessuna giornata di squalifica.