Dopo l'incidente in macchina dell' 11 marzo scorso, Gregoire Defrel è tornato al gol nell'ultima partita contro il Sassuolo. L'attaccante ha parlato ai microfoni di Sky Sport.

"E' stata una settimana brutta per me dopo l'incidente. L'ho detto anche alla fine del primo tempo a Sassuolo che avevo fatto un errore. Ma ho lavorato a testa bassa, sono contento della grande prestazione, l'avevo promessa al mister. Non vedo l'ora di ricominciare a giocare per far vedere alla gente che sono ancora io".

"A gennaio è girato tanto il mio nome sul mercato ma io ho sempre avuto la testa qui per finire la stagione qui. Devo giocare sempre come col Sassuolo per arrivare più in alto possibile con la Sampdoria, sarebbe bellissimo arrivare in Europa".