L'ex calciatore

Tommasi è il nuovo sindaco di Verona

Agli inizi degli anni 2000 è stato uno dei protagonisti della corsa allo scudetto della Roma, ora è diventato il primo cittadino della città veneta

Damiano Tommasi, nuovo sindaco di Verona

Damiano Tommasi, nuovo sindaco di Verona

La Redazione
27 Giugno 2022 - 08:22

Quello del centrocampista è un ruolo diverso rispetto a tutti gli altri che scendono in campo, soprattutto se si parla della variante del regista. Giocando al centro del rettangolo verde e con il compito di dettare i ritmi, chi ha questi compiti deve sviluppare una grande intelligenza, capacità di prevedere le mosse dei compagni e degli avversari e, soprattutto una grande visione. Questa avrà dato una grande mano a Damiano Tommasi, ex centrocampista della Roma, che è diventato il nuovo sindaco di Verona. Un grande traguardo per l'ex numero 17 che è diventato il primo cittadino della sua città, da oggi è un po' più giallorossa. Lasciando da parte la politica, Tommasi è stato un grande punto di riferimento della rosa che ha portato i giallorossi allo Scudetto nel 2001. Con questa maglia ha giocato per ben 10 anni, dal '96 al 2006, dopo essere stato acquistato proprio dall'Hellas Verona, squadra che lo ha cresciuto nelle giovanili e lo ha portato in Serie A.

La voglia di dare un aiuto concreto è nata già dopo il ritiro per Tommasi, quando è diventato il presidente dell'Associazione Italiana Calciatori, ovvero il sindacato dei giocatori di calcio. Dopo questa esperienza, in cui si è battuto per i diritti dei suoi ex colleghi, ha deciso di portare il suo impegno a un gradino più alto, diventando il sindaco di Verona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA