Il presidente della Figc Gabriele Gravina, in occasione del Congresso Uefa tenutosi oggi a Roma, è stato intervistato da Sky Sport dopo che aveva già rilasciato alcune dichiarazioni in mattinata. Queste le parole del numero uno del calcio italiano: "Ringrazio Ceferin per i complimenti e per la condivisione di un percorso che la Federazione sta tracciando da un po di tempo, al di là delle critiche che fanno parte del gioco, abbiamo idee chiare sui progetti che con grandi sacrifici abbiamo intenzione di portare avanti. Questa squadra sta dimostrando di essere molto affiatata".

Giorgetti ha lasciato aperta la possibilità di una candidatura dell italia agli europei del 2028, è solo un idea?
"È un idea fondata, inserita nella mia piattaforma programmatica ed è un progetto sul quale dobbiamo lavorare insieme. Euro 2028 può essere per l'Italia uno spunto, può dare un pizzico di entusiasmo, rilanciare l'asset del calcio italiano per quanto riguarda le strutture".