Venerdì sera un calciatore della Premier League è stato arrestato con l'accusa di pedofilia. Il calciatore avrebbe 31 anni, sarebbe sposato e un giocatore fisso della nazionale del suo Paese. L'Everton, in una nota ufficiale, ha comunicato di aver sospeso un proprio tesserato in attesa di un'indagine della polizia, senza fare nomi né fornendo dettagli: "Il club continuerà a supportare le autorità con le loro indagini e non rilascerò ulteriori dichiarazioni in questo momento". Il giocatore è stato rilasciato su cauzione. Secondo fonti interne alla polizia risulta che, nella perquisizione della sua abitazione da parte degli agenti, "diversi oggetti sono stati sequestrati, e che l'uomo è stato interrogato in relazione a reati molto gravi" commessi nei confronti di un minore.