Le parole

Luis Enrique: "A Roma esperienza bellissima seppure solo di un anno"

Il ct della Spagna presenta la semifinale dell'Europeo contro l'Italia in programma domani: "Fanno un bel calcio, sarà una partita divertente e intensa"

©Getty Images

©Getty Images

La Redazione
05 Luglio 2021 - 12:30

"Adesso è sempre più difficile, incontreremo un'Italia divertente, che fa un bel calcio e palleggia bene in attacco e in difesa. Si tratta di una squadra molto difficile da affrontare, sarà una partita molto divertente e intensa, con due squadre che fanno gioco". Sono le parole di Luis Enrique, ct della Spagna, a Sky Sport. Il tecnico ha parlato anche della gomitata rifilatagli da Tassotti nel 1994: "Fa parte della mia storia sportiva - spiega -. Ho avuta la fortuna di conoscere Tassotti, una bravissima persona, e non ho alcuna voglia di rivincita". Luis Enrique ha anche ricordato l'esperienza da allenatore della Roma nel 2011-12: "Amo l'Italia, mi piace Roma, una città incredibile dove ho vissuto un'esperienza bellissima, seppure per un solo anno. Per me è un piacere giocare contro l'Italia, lo rifaremo anche a novembre in Nations League".

© RIPRODUZIONE RISERVATA