Oggi parliamo di 06 Bike, un marchio che si occupa di tutto ciò che riguarda la mobilità privata, gestendo la compravendita di nuovo e usato di moto, automobili, veicoli commerciali, minicar e quad. Per saperne di più, abbiamo intervistato l'amministratrice della società, Sara Macchiusi.

Come nasce 06 Bike?
"Tutto nasce dalla passione per i motori e per le emozioni uniche che può darti il metterti in sella o l'accomodarti davanti a un volante per goderti l'esperienza del guidare. L'azienda sorge con questo punto di riferimento: il piacere del mettersi alla guida, senza compromessi. Dopo 15 anni posso dire che nulla è cambiato, se non l'amore per quello che facciamo, che è solo aumentato".

Quindi, la vostra passione è stato il "motore" di tutto?
"Sì, in particolare del nostro titolare. Né lui né la sua famiglia, avevano nulla che fosse legato a quello che fa adesso: non c'era un'officina o un concessionario di famiglia o qualsiasi cosa di pregresso che potesse tracciare la strada da seguire. Tutto è nato dalla sua passione per le moto, passione che lo anima fin da quando aveva quindici anni e che è maturata anche all'interno dei circuiti di gara. Questo è stato, e continua ad essere, la nostra spinta, il nostro motore, che ci ha permesso poi di costruirci un lavoro intorno. Siamo partiti prima dalle moto, e poi ci siamo allargati a tutto ciò che è motorizzato: automobili, veicoli commerciali, minicar e quad.

Qual è il vostro obiettivo? Come pensate di raggiungerlo?
"Il nostro obiettivo è quello di poter dare la sicurezza a chiunque si rivolga a noi di circolare con il proprio mezzo sempre al massimo. Vogliamo soddisfare i nostri clienti amanti delle due e quattro ruote fornendo loro un'esperienza che non troveranno da nessun'altra parte. Per riuscirci, semplicemente, "coccoliamo" il nostro cliente. Con questo intendiamo dire che chi si rivolge a noi per un veicolo, che sia una moto o un'auto, sarà sempre seguito e consigliato al meglio, dalla decisione dell'acquisto all'assistenza sul mezzo, dalla scelta degli accessori all'abbigliamento per rendere massimo il piacere di guida, con la garanzia che tutto ciò che mettiamo nelle mani del nostro cliente, sia garantito e sicuro. Insomma, chi compra da noi, deve solo pensare a quando lo avrà tra le mani e alle emozioni che proverà guidandolo. A tutto il resto ci pensiamo noi.  Anche nel caso in cui succeda qualcosa, un infortunio a qualsiasi livello, che sia economico o fisico, mettiamo a disposizione del cliente un team di legali con anni di esperienza nel settore che sarà in grado di risolvere qualsiasi situazione di conflitto".

Insomma, mi sembra di capire che chiamarvi semplicemente "concessionario" sia un po' riduttivo.
"Esatto, direi che quello che offriamo è più che altro un servizio totale e completo sul mondo delle due e quattro ruote.

Ci sono novità in serbo per il futuro?
"Certo, abbiamo intenzione di attivare nuovi servizi molto interessanti per l'anno prossimo. Uno di questi sarà il servizio di riparazione e assistenza a domicilio. Questo riflette esattamente quello che dicevamo prima: il cliente non si deve preoccupare di niente, ci occuperemo noi di tutto, lui dovrà solo pensare a guidare. Un'altra novità che stiamo sviluppando, anche considerando il mercato odierno che è sempre in evoluzione, è un servizio di noleggio auto e moto che attiveremo ad inizio 2020. Sarà un servizio differente da quello a lungo termine proposto alla clientela dalle aziende di autonoleggio. Punteremo, infatti, su un noleggio a brevissimo termine che riesca però a mantenere i vantaggi di uno a lungo termine. Questo sarà possibile ponendoci nei confronti del nostro cliente non come un'azienda portatrice di regole ben precise ed inderogabili, bensì come una sorta di amico che renderà il tutto più semplice. Ad esempio, daremo la possibilità di cambiare macchina durante il noleggio senza penali, pagando solamente la differenza di rata. Insomma, in questo modo potremo proporci come un servizio più elastico, più smart e più idoneo all'utilizzo nella vita di tutti i giorni con tutte le difficoltà che implica. Tratteremo sia grandi marchi di grossa cilindrata ed extralusso, come ad esempio Jaguar, Volvo e Maserati, sia marchi di cilindrata più piccola in modo da venire incontro alle necessità del cliente nel migliore dei modi".