Il tifoso ha usato del nastro adesivo per modificare la scritta del cartello all'inizio del suo paese "Allerona" con lo slogan "Alè Roma". Come riporta l'Ansa, il simpatico caso avvenuto nel comune in provincia di Terni, sarebbe stato un insolito atto celebrativo per la vittoria della Roma in Conference League. Infatti questo sostenitore quarantenne dei giallorossi avrebbe individuato in questa trovata il modo per festeggiare il mitico successo della sua squadra del cuore. L'uomo, scoperto dalle forze dell'ordine, ha ricevuto una sanzione amministrativa ammontante a 41 euro per l'imbrattamento dell'insegna stradale oltre all'aggiunta della sanzione accessoria che prevede il ripristino dello stato dei luoghi.