Un sessantenne ha tentato di rubare il fondo cassa del bar della famiglia Zaniolo. Secondo quanto riporta l'ANSA, infatti, il ladro si sarebbe introdotto poco prima delle tre di mattina nel Bar Costa, forzando la porta d'ingresso. L'uomo, che ha cercato di prelevare il fondo cassa del bar, posizionato in Largo Fiorillo in prossimità del lungomare della città, è stato sorpreso mentre tentava di nascondersi sotto al bancone dai carabinieri della Compagnia di La Spezia che, una volta fermato, hanno avvertito il padre di Nicolò, Igor, che accorso sul sito e verificato l'ammanco, ha sporto denuncia. Questa mattina presso il Tribunale della Spezia l'uomo, sessantenne residente a Massa, ha avuto la convalida del suo arresto oltre al divieto di dimora sul territorio Comunale spezzino.