Le parole

Falcone: "Nasco romanista, giocare all'Olimpico sarà emozionante"

Il portiere del Lecce: "La Roma ha giocatori di qualità. Sicuramente con Dybala hanno alzato il loro tasso tecnico, senza dimenticare Pellegrini, Abraham e Zaniolo"

Serie A Tim

Serie A Tim

La Redazione
06 Ottobre 2022 - 17:29

Wladimiro Falcone, portiere in forza al Lecce, prossima avversaria della Roma in campionato, nella partita di domenica sera alle 20:45 allo Stadio Olimpico, ha rilasciato un'intervista ai canali del club salentino, ecco le sue parole.

Roma-Lecce?
“Sicuramente andare a giocare all’Olimpico contro la Roma, soprattutto con lo stadio pieno, è una gran bella cornice. Innanzitutto speriamo di fare una grande prestazione e portare il risultato a casa. Poi la Nazionale resta un sogno incredibile e se la dovessi conquistare sarebbe per il lavoro fatto per la squadre e per il contributo dato alla causa gara dopo gara. Con la Roma può essere una gara più di cartello, più visibile, ma io devo restare concentrato sulla mia strada”.

Chi temi della Roma?
“Ha giocatori di qualità. Sicuramente con Dybala hanno alzato il loro tasso tecnico, senza dimenticare che vantavano già elementi come Pellegrini, Abraham o Zaniolo nonché i subentranti sempre in grado di poter colpire grazie alle loro abilità”.

Il tifo per la Roma?
“Nasco romanista quindi tra Roma e Lazio ti dico Roma, anche perché tutta la mia famiglia è romanista”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tags: