Antivigilia di Basaksehir-Roma, un nuovo viaggio è ormai alle porte. Giovedì alle 18.55 italiane (20.55 locali) gli uomini di Fonseca saranno impegnati nella decisiva sfida di Europa League contro l'attuale capolista del girone. Una gara di fondamentale importanza in ottica qualificazione, con diverse centinaia di romanisti pronti a colorare di giallorosso lo spicchio dedicato del Fatih Terim Stadium. Sono circa 700 i tagliandi acquistati dalla tifoseria romanista, anche se il dato dei presenti potrebbe essere leggermente inferiore a causa della scelta di alcuni di assicurarsi un biglietto pur senza partire per motivi di prelazione legati all'eventuale passaggio del turno.

Proprio in vista della trasferta di Istanbul, attraverso una mailing list, la Roma ha pubblicato alcune informazioni utili per i romanisti che arriveranno in Turchia per cantar per lei. In base a quanto deciso dalle autorità turche, si legge nella nota, sarà allestito un meeting point presso Piazza Sultanahmet a partire dalle ore 17. Area dedicata dalla quale, dalle ore 18.30, partiranno le navette che accompagneranno i presenti ai piedi del settore ospiti del Fatih Terim Stadium, con i cancelli che saranno aperti alle ore 19 locali. Piazza Sultanahmet che dista ben trenta chilometri dallo stadio di proprietà del Basaksehir, un servizio utile, gratuito e soprattutto garantito tanto all'andata quanto al ritorno. Oggi inizierà la prima parte di viaggio per alcuni, mentre è atteso tra domani e giovedì mattina l'arrivo al completo delle fila romaniste pronte a novanta e più minuti di tifo.

Verona-Roma

Parallelamente, passando al campionato, nella mattinata di ieri ha preso il via la vendita libera dei tagliandi per il match di domenica sera in casa dell'Hellas Verona. Biglietti per il settore ospiti del Bentegodi che possono essere acquistati al prezzo di 20 euro (più commissioni di servizio), con riduzione a 2 euro per gli Under 14, presso i centri abilitati Vivaticket e – a partire dalle ore 11 di oggi – anche attraverso il sito ufficiale del circuito di vendita. Si ricorda che al momento dell'acquisto, infine, non sarà richiesta alcuna tessera di fidelizzazione per i romanisti residenti nella Regione.