Se il Basaksehir ride, il Borussia Moenchengladbach non può fare altrettanto. I tedeschi, arrivati alla sfida con il Dortmund da primi solitari in Bundesliga, sono caduti 1-0 al Westfalenstadion, puniti da una rete dell'ex Marco Reus. La sconfitta non ha intaccato il loro primato in classifica, almeno fino a oggi: il Moenchengladbach resta infatti primo in classifica a quota 16, anche se è stato agganciato dal Wolfsburg, in attesa del risultato dello Schalke che giocherà domani, e che vincendo potrebbe guadagnare la vetta.

Sabato sera decisamente più sereno per la squadra di Istanbul: il Basaksehir ha battuto 2-1 il Goztepe nella sfida valida per l'ottava giornata di campionato grazie a un gol al 90' dell'ex Liverpool e Atalanta Martin Skrtel.