Nicolò Zaniolo farà il suo esordio con la maglia della Roma al Santiago Bernabeu, giocando dal 1' minuto nel 4-3-3 schierato da Eusebio Di Francesco. Il centrocampista di Massa, convocato anche in Nazionale maggiore dal Commissario Tecnico Roberto Mancini, non ha ancora disputato nemmeno un minuto in Serie A

Zaniolo, infatti, ha fatto il suo esordio tra i professionisti in Serie B, l'11 marzo 2017, nella trasferta della Virtus Entella a Benevento (partita poi terminata sul punteggio di 0-0). Il 19enne giallorosso seguirà le orme di Daniele De Rossi, che esordì nella partita di Champions League contro l'Anderlecht del 30 ottobre 2001 (finita poi 1-1), entrando nel secondo tempo al posto di Tomic. 

Anche un altro giallorosso ha esordito tra i professionisti in Champions League: Bryan Cristante, che il 6 dicembre 2011 giocò 9 minuti contro il Viktoria Plzen con la maglia del Milan.

Zaniolo seguirà le orme anche di un altro celebre calciatore: Cristiano Ronaldo, che ha fatto il suo esordio tra i professionisti il 14 agosto 2002 nei preliminari di Champions contro l'Inter. A fine partita, il giovane Ronaldo scambiò la maglia con Di Biagio, che oggi era a Valdebebas a seguire la Roma Primavera.