Vinta per 2-1 dalla squadra giallorossa grazie ai gol di Kostas Manolas e Lorenzo Pellegrini, la partita Cska Mosca-Roma è finita nel mirino della sezione disciplinare dell'UEFA. L'organismo internazionale ha, infatti, aperto un procedimento contro il club russo che verrà discusso il 22 novembre. Ecco il comunicato:

"E' stato aperto un procedimento disciplinare in merito alla partita Cska Mosca-Roma, giocata il 7 novembre in Russia.
Imputazioni contro il Cska Mosca; 

- Scale bloccate - Art. 38 dell'UEFA Safety and Security Regulations
- Lancio d'oggetti - Art. 16 (2) dell'UEFA Disciplinary Regulations (DR)
- Accensione di fumogeni e artifici pirotecnici - Art. 16 (2) DR. Il caso verrà dibattuto il 22 novembre dall'Ente di controllo etico e disciplinare dell'UEFA".