Dopo la Nike, anche la Elettronic Arts inizia a tutelarsi sulla vicenda che ha coinvolto Cristiano Ronaldo

Come riporta il sito "Eurogamer" l'azienda internazionale di videogiochi Elettronic Arts, dopo le voci di stupro che hanno coinvolto la stella della Juventus, Cristiano Ronaldo,  si sarebbe già mossa per tutelare la propria immagine. La EA, che quest'anno ha usato l'immagine di Ronaldo sulla copertina del noto gioco di calcio FIFA 19 ), ha dichiarato di essere al corrente "delle preoccupanti notizie che raccontano le accuse a Ronaldo" e che seguirà l'evolversi della querelle perché "ci aspettiamo che i nostri atleti di punta si comportino in un modo coerente con i valori di EA Sports".

A questo dunque è probabilmente dovuta la rimozione dell'immagine del numero 7 della Juventus dai canali social della EA Sports  (sia da Twitter che da Facebook), così come dal sito dell'azienda, che come copertina del videogioco ha preferito utilizzare una semplice immagine con la scritta "FIFA 19".