Eusebio Di Francesco ha studiato diverse novità in vista di Roma-Frosinone, gara da vincere a ogni costo. L'allenatore giallorosso, oltre al cambio di mentalità, punterà anche su nuovi uomini e un nuovo modulo e, se tutte le indiscrezioni della vigilia dovessero trovare conferma nei fatti, questa sera potrebbero esserci ben sette volti diversi rispetto alla disastrosa trasferta di Bologna. Rientrato in campo proprio in Emilia, Javier Pastore è pronto a svolgere il ruolo di trequartista centrale in un 4-2-3-1 che dovrebbe prevedere ai suoi lati la presenza di El Shaarawy e Ünder. Probabile anche l'impiego di Schick come centravanti e di Santon come terzino destro. Ecco nel dettaglio le probabili formazioni di Roma-Frosinone:

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, De Rossi; Ünder, Pastore, El Shaarawy; Schick.
FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Zampano, Cassata, Crisetig, Halfredsson, Molinaro; Campbell, Pinamonti.