Vigilia di Bologna-Roma con almeno 2.500 romanisti pronti a mettersi in viaggio per la terza trasferta stagionale di campionato. Dopo aver fatto registrare il sold-out in occasione dell'esordio a Torino, anche per il settore ospiti del Renato Dall'Ara è stato raggiunto il tutto esaurito con largo anticipo. Nella serata di mercoledì, infatti, sono state acquistate le ultime decine di tagliandi a disposizione per lo spicchio B, con quello A gremito in ogni ordine di posto già nei giorni precedenti. Un tutto esaurito favorito anche dalla risoluzione del problema che, per troppe ore, aveva impedito ai romanisti non residenti nel Lazio di acquistare un biglietto senza l'obbligo di presentare o inserire i dati di una tra AS Roma Card, Club Privilege o Card Away.

 Una problematica legata al circuito di vendita Vivaticket che, come di consueto, non ha impedito ai romanisti di superare l'ostacolo e polverizzare i tagliandi per il settore ospiti. Non saranno però soltanto in 2.500 perché, come comunicato sul sito della rete di vendita, il Bologna ha espressamente consigliato ai romanisti non residenti nel Lazio di acquistare anche i biglietti per: Curva San Luca (B, C e D), Distinti (E1 e F1), Tribuna (H1) e Poltrona Gold (C1). I giallorossi coloreranno così in ottimo numero il Renato Dall'Ara di Bologna, un'ennesima dimostrazione di vicinanza in un momento di difficoltà. Dopo aver raggiunto Madrid in circa 1.250, con il gruppo Fedayn impossibilitato all'accesso a causa del fraintendimento delle forze dell'ordine locali in merito allo stendardo giallo con la scritta "Freedom", il popolo romanista è così pronto a raddoppiare le sue fila per mettersi in piedi alle spalle della Roma. Per spingere gli uomini di mister Di Francesco ad un successo necessario quanto desiderato.

Settore ospiti del Renato Dall'Ara di Bologna che sarà raggiungibile percorrendo Via Menabue (laterale di Via Porrettana), con la zona adibita al parcheggio dei mezzi privati situata tra Via Porrettana e Via Don Luigi Sturzo. Cancelli che, invece, saranno aperti con due ore d'anticipo rispetto al fischio d'inizio in programma alle ore 15. Ultimato l'impegno in trasferta sul campo del Bologna, i romanisti faranno rientro nella tarda serata prima di una breve attesa per ripopolare gli spalti dell'Olimpico.

 Mercoledì alle 20.30 è infatti in programma il turno infrasettimanale con il Frosinone. Una sfida per la quale, con la Curva Sud Centrale e quella Laterale esaurite in fase di abbonamenti, sono ancora a disposizione i biglietti per: Curva Nord (15 euro), Distinti Sud (25), Tribuna Tevere (40) e Monte Mario (50). Diverso invece il discorso relativo il derby di sabato prossimo (ore 15), con la disponibilità rimanente esclusivamente per le due Tribune in seguito al tutto esaurito registrato anche in Distinti Sud. Biglietti per le due sfide casalinghe di settembre che possono così essere ottenuti: presso gli AS Roma Store, nelle ricevitorie Vivaticket abilitate, tramite Call Center, sul sito ufficiale della società oppure nei Ticket Office di Villa Borghese e Viale delle Olimpiadi. A Bologna in almeno 2.500, prima di poter concludere il mese di settembre con due sfide casalinghe nell'arco di quattro giorni e riempire l'Olimpico di cori, passione e bandiere giallorosse.