L'Inter batte 2-0 il Chievo, scavalca l'Atalanta e torna al terzo posto in classifica quando mancano due giornate alla fine del campionato. Il gol che apre la partita lo firma Politano sul finire del primo tempo battendo il portiere avversario con un preciso sinistro diretto all'angolino che tocca il palo e si insacca. Nella ripresa i nerazzurri legittimano il vantaggio con un palo colpito da Perisic ma fatica a trovare il raddoppio. L'espulsione di Rigoni a 15' dalla fine spegne ogni velleità del Chievo di fare uno sgambetto all'Inter e lo stesso Perisic chiude la partita dopo un'azione insistita dell'Inter: finisce 2-0.

Una vittoria importante in chiave Champions per i nerazzurri che mettono di nuovo 4 punti tra loro e il quinto posto e rispondono alla vittoria delle inseguitrici. L'Atalanta ritorna quarta con 3 punti di vantaggio su Milan e Roma appaiate a 62. Più staccate Torino (62) e Lazio (58).