Al Milan basta Calhanoglu: Fiorentina battuta 1-0 all'Artemio Franchi. Gli uomini di Gattuso ottengono tre punti importanti e tengono vive le loro speranze di raggiungere il quarto posto. Vincendo nel posticipo del sabato della 36esima di campionato i rossoneri salgono a quota 62 punti, a -1 dall'Inter e a + 3 sulla Roma.

I giallorossi saranno impegnati domani contro la Juventus allo Stadio Olimpico, mentre l'Inter scenderà in campo lunedì alle 21 contro il Chievo già retrocesso. Il gol del numero 10 rossonero, arrivato al 35' su assist di Suso, ha deciso la gara di questa sera e reso ancora più vitale la sfida ai bianconeri per la Roma, sempre più un'ultima speranza e forse neanche sufficiente per disputare la massima competizione europea il prossimo anno.

Dopo la vittoria dell'Atalanta, potenzialmente determinante per la lotta al quarto posto, vince anche la Lazio di Inzaghi. I biancocelesti passano alla Sardegna Arena ai danni Cagliari con il risultato di 2-1

Il vantaggio lo ha siglato Luis Alberto al 31' del primo tempo sfruttando un assist di Marusic. Nella ripresa poi, è arrivato il raddoppio di Correa al 53' su assist dello stesso Luis Alberto. Inutile la rete di Pavoletti che ha accorciato le distanze al 91'. Gli uomini di Inzaghi salgono a quota 58 punti in campionato, temporaneamente a -1 dalla Roma, attendendo l'impegno di domani dei giallorossi all'Olimpico contro la Juventus

di: La Redazione

L'Atalanta batte 2-1 il Genoa sul campo neutro di Reggio Emilia e vola al terzo posto in attesa di Inter-Chievo di domani. Primo tempo bloccato con i rossoblu che sono ancora in piena lotta per non retrocedere e chiudo tutti gli spazi. La partita cambia nella ripresa quando dopo appena 40 secondi il nuovo entrato Barrow scappa sul filo del fuorigioco e batte Radu. Passano appena 6 minuti e Castagne chiude virtualmente la partita con la rete del raddoppio. Nel finale il Genoa ci prova e all'88' accorcia le distanze con il gol di Pandev, entrato nella ripresa.

Con questa vittoria l'Atalanta scavalca momentaneamente l'Inter e si invola al terzo posto in classifica puntellando il piazzamento tra le prime quattro. I bergamaschi nelle prossime due partite affronteranno Juventus e Sassuolo. Tre punti fondamentali nella corsa Champions in attesa delle partite di Roma e Milan.

di: La Redazione