La Roma pareggia una partita che ha dell'incredibile. I giallorossi vanno in vantaggio di due reti alla Sardegna Arena e si fanno rimontare al 95' con il Cagliari che trova il 2-2 al 95' quando era in inferiorità numerica di due uomini. Nel primo tempo l'aveva sblccata Cristante con un bel sinistro dal limite dell'area. Il raddoppio poi era arrivato grazie alla punizione di Kolarov. Poi il nulla. La Roma ha lasciato campo agli avversari e non ha sfruttato quello che è riuscita a creare e i rossoblù sono venuti fuori.Ionita all'84' ha accorciato le distanze. Dopo la doppia espulsione per Faragò e Srna è comunque arrivato il pari con Marco Sau al 95'. 

Alla Sardegna Arena si gioca Cagliari-Roma, partita valida per la 15esima di Serie A. La squadra di Di Francesco in campo con il classico 4-2-3-1, ritrovando Manolas e puntando su un attacco di giovanissimi. Il Cagliari invece incappa in un problema all'ultimo secondo e deve far giocare Cerri al posto di Pavoletti. I giallorossi cercano i tre punti per continuare a correre verso la zona Champions League, e recuperare punti sull'Inter che ha perso a Torino contro la Juventus. Dovrà farlo senza farsi ingannare dai rossoblù, storicamente ostici in casa loro.

[[[SSW_ID:1|1|1396]]]

di: La Redazione

Una Roma senza Dzeko, De Rossi, El Shaarawy e Pellegrini (e Karsdorp e Coric) affronta alle 18 alla Sardegna Arena un Cagliari distante solo 4 punti in classifica. Rientra l'allarme Manolas: sarà lui al centro della difesa assieme a Fazio. In attacco, si va verso un reparto molto giovane: Ünder, Zaniolo, Kluivert e Schick fanno 81 anni in quattro. Nel Cagliari assente Pavoletti, che si ferma all'ultimo, sostituito da Cerri.

Le formazioni ufficiali

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Manolas, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Ünder, Zaniolo, Kluivert; Schick. Allenatore: Di Francesco.
A disposizione: Mirante, Fuzato, Santon, Marcano, Jesus, Lu. Pellegrini, Riccardi, Pastore, Perotti, D'Orazio.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Klavan, Padoin; Faragò, Bradaric, Ionita; Joao Pedro; Farias, Cerri. Allenatore: Maran.
A disposizione: Rafael, Aresti, Pajac, Adreolli, Pisacane, Romagna, Dessena, Cigarini, Doratiotto, Sau, Pavoletti, Verde.

di: La Redazione

Una Roma sicuramente senza Dzeko, De Rossi, El Shaarawy e Pellegrini (e Karsdorp e Coric) affronta alle 18 alla Sardegna Arena un Cagliari distante solo 4 punti in classifica. Complice anche il problema fisico di Manolas, Di Francesco dovrà probabilmente fare a meno di tutta la colonna centrale della sua Roma, che oltre al greco comprende anche De Rossi, Pellegrini sulla trequarti e Dzeko. In attacco, si va verso un reparto molto giovane: Ünder, Zaniolo, Kluivert e Schick fanno 81 anni in quattro.

Le probabili formazioni

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Marcano, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Ünder, Zaniolo, Kluivert; Schick. Allenatore: Di Francesco.
A disposizione: Mirante, Fuzato, Santon, manolas, Jesus, Lu. Pellegrini, Riccardi, Pastore, Perotti, D'Orazio.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Klavan, Padoin; Faragò, Bradaric, Ionita; Joao Pedro; Farias, Pavoletti. Allenatore: Maran.
A disposizione: Rafael, Aresti, Pajac, Adreolli, Pisacane, Romagna, Dessena, Cigarini, Doratiotto, Sau, Cerri, Verde.

Arbitri: Mazzoleni (Paganessi, Peretti). Quarto uomo: Giua. Var: Giacomelli. Avar: Ranghetti.

Dove vederla

Stadio: Sardegna Arena. Ore: 18. Temperatura: 12°/14°. Tempo: sereno.

Satellite: Sky Sport Serie A, canale 202 (Marinozzi-Minotti). Digitale terrestre: Sky Sport Serie A (canale 251).

di: La Redazione