Il centravanti della Roma Edin Dzeko ha parlato dopo la vittoria per 2-1 contro il Qarabag, seconda giornata della Uefa Champions League. Queste le sue parole a Mediaset:

Soddisfazione personale? 

Ho fatto qualche gol dopo l'Atletico… Sì, era importante vincere, forse più di giocare bene. Dovevamo chiudere la partita nel primo tempo, dopo il gol è stato tutto più difficile. Abbiamo sofferto ma tutti insieme, come deve essere.

Che cosa è successo dopo i primi minuti?

Abbiamo iniziato benissimo e fatto due gol in quindici minuti, non puoi fare meglio. Poi abbiamo preso gol che gli ha dato fiducia, sono andati avanti a pressare, non siamo riusciti a fare il nostro gioco. Non era facile vincere, ma questo era l'importante.

E' un salto di qualità non giocare bene e vincere? 

Una grande squadra soffre e bisogna soffrire tutti insieme, questa è una qualità in più. Oggi non era facile, anche se tutti pensavano che era facile. Magari abbiamo pensato troppo al Milan, ma ce l'abbiamo fatta.