In un'intervista apparsa oggi su LiverpoolEcho Kostas Manolas ha parlato della sfida di Champions contro il Liverpool. Queste le sue parole:

"Non marcheremo a uomo Salah, perché abbiamo fermato il Barça e Messi con il lavoro di squadra, quindi possiamo fermare Salah nello stesso modo. Non sarà facile, certo, ma siamo pronti. Il nostro credo questa stagione viene dalla filosofia di gioco che il tecnico ci ha dato. La Roma non deve cambiare il suo modo di pensare, non importa quale avversario si affronti. Di Francesco è un allenatore europeo, ci chiede sempre di controllare il gioco con pressing e intensità. Inoltre è vero che dovremmo avere sei o sette punti in più in Serie A, ma quando giochiamo in Champions questa competizione ci fa tirare fuori qualcosa in più".