"Daremo tutto per arrivare alla finale di Champions League". Così il difensore del Liverpool Dejan Lovren, nel corso di un incontro con gli alunni della St Paul's Junior School a proposito della doppia sfida contro la Roma: "Saranno due partite difficili, ma credo nella nostra squadra. Forse alcune persone guardano i nomi e dicono che il Real o il Bayern sono più forti, ma la Roma ha battuto il Barcellona per 3-0, quindi è necessario rispettarli. Quando arrivi in semifinale non ci sono favoriti. La gente parla di noi e di come giochiamo e ci vede in finale, ma abbiamo due partite contro la Roma e per arrivare alla finale dobbiamo essere ancora meglio di quanto non siamo stati contro il Manchester City".

Come riporta il portale liverpoolecho.co.uk, il croato ha aggiunto: "Forse si tende a pensare che avere la seconda partita in casa sia molto importante, ma nel pareggio contro il City abbiamo dimostrato che possiamo giocare bene contro le grandi squadre. Se possiamo ottenere un risultato positivo qui, dovranno attaccare; quando andremo a Roma e poi avremo le nostre possibilità. Non abbiamo nulla di cui aver paura".