La UEFA ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti della Roma in merito alla partita di martedì scorso contro lo Shakhtar Donetsk. Alla società giallorossa viene contestata l'accensione di fumogeni e petardi da parte della tifoseria, nonché il comportamento ostruzionistico dei raccattapalle, uno dei quali è stato anche spintonato dall'attaccante Facundo Ferreyra. La decisione su un eventuale deferimento verrà presa il 31 maggio.