Nicola Rizzoli, designatore degli arbitri della Serie A, ha parlato in conferenza stampa, a Roma, delle novità che riguarderanno le direzioni arbitrali nel prossimo campionato, analizzando i vantaggi portati dall'introduzione del VAR nella stagione appena conclusasi.

Queste le parole dell'ex fischietto internazionale:

"Dalla prossima stagione utilizzeremo la tecnica tridimensionale per il fuorigioco. Renderemo ancora più preciso quel discorso dei centimetri che può aver creato alcuni problemi in passato. Se quest'anno è andata bene sicuramente il prossimo anno andrà ancora meglio, in virtù della consuetudine nell'utilizzo della tecnologia. Il VAR porterà serenità, giustizia e la possibilità di poter andare allo stadio sapendo che gli errori arbitrali saranno meno rispetto al passato. Dove non arriverà la bravura dei nostri arbitri, lì arriverà la tecnologia. Grazie al VAR il rapporto tra giocatori e arbitri è migliorato di molto (ha voluto sottolineare che ci sono state il 20% in meno di ammonizioni per proteste, ndr), oggi non ha senso protestare dopo la verifica al video e anche il pubblico lo sta accettando".