Sospiro di sollievo per Joao Pedro. Sospeso per due mesi dalle attività agonistiche per doping, il trequartista brasiliano è stato squalificato per sei mesi. Questo il verdetto del Tribunale Nazionale Antidoping. Il giocatore del Cagliari potrà tornare in campo il 16 settembre, decisamente una buona notizia rispetto alla richiesta di quattro anni di squalifica avanzata inizialmente dalla Procura.