La sconfitta della Roma a San Siro dà un brutto colpo alle speranze Champions. La squadra di Fonseca è scesa in campo contro il Milan con 6 punti di distanza dall'Atalanta quarta (7 considerando il vantaggio negli scontri diretti).

Lo 0-2 rimediato contro la squadra di Pioli (importante per i rossoneri per rifarsi sotto in zona Europa League), significa per i giallorossi vedere i bergamaschi scappare a 9 punti, alla luce della vittoria per 3-2 contro l'Udinese.

Alla sconfitta giallorossa di aggiunge anche la vittoria del Napoli in casa contro la SPAL, con gli uomini di Gattuso che accorciano a - 3 sulla quinta posizione in classifica. Il quinto posto vale la qualificazione diretta ai gironi di Europa League ed è quindi un motivo in più per reagire subito alla sconfitta a Milano.

La prossima sfida per la Roma è contro l'Udinese all'Olimpico e, senza Veretout e Pellegrini squalificati, i giallorossi devono riprendere il passo sperando in più di qualche passo falso dell'Atalanta nelle gare che restano per continuare a inseguire una Champions oggi più lontana, o non perdere ulteriore terreno da chi insegue.

La classifica della Serie A dopo 28 giornate (in attesa di Parma-Inter)

I risultati di oggi

Milan 2-0 ROMA

Napoli 3-1 Spal 

Sampdoria 1-2 Bologna

Udinese 2-3 Atalanta