La Roma batte 4-1 il Chievo e sale a quota 70 punti in classifica: ottima gara dei giallorossi, che chiudono il primo tempo avanti di due reti, in avvio di ripresa restano in dieci per un'ingenuità di Juan Jesus, ma segnano altre due volte e chiudono la sfida nonostante l'inferiorità numerica. Ad aprire le danze è il secondo gol consecutivo di Schick, lesto ad intervenire con il piatto sinistro sul cross dalla sinistra di Nainggolan. La Roma continua a macinare gioco e colpisce due pali con Fazio e El Shaarawy, quindi raddoppia con uno splendido colpo al volo di Dzeko poco prima dell'intervallo.

La partita sembra chiusa, ma al 10' della ripresa Juan Jesus stende Inglese in area: Calvarese assegna il calcio di rigore ed espelle il brasiliano, ma Alisson respinge il tiro dagli 11 metri dell'attaccante gialloblù. Scampato il pericolo, è El Shaarawy ad inventarsi il tris con una fuga dalla sinistra conclusa con un preciso piatto all'angolino. A cui fa seguito il sinistro a giro di Dzeko dal limite al 67', che fa 4-0 e chiude una volta per tutte i giochi. La squadra di Di Francesco si rilassa un po' e il Chievo ne approftta, andando a segno con Inglese che di testa sugli sviluppi di un corner fissa il punteggio sul 4-1.

Roma a caccia dei tre punti alle 18 all'Olimpico contro il Chievo, per ripartire dopo la sconfitta di Anfield e per difendere il terzo posto in classifica. Eusebio Di Francesco torna al 4-3-3: sulle corsie laterali spazio a Bruno Peres e Kolarov, con Fazio e Juan Jesus al centro della difesa. Lorenzo Pellegrini e Nainggolan affiancano De Rossi sulla linea mediana, mentre in attacco giocano sia Schick sia Dzeko; il tridente offensivo è completato da El Shaarawy.

FORMAZIONI UFFICIALI:

Roma (4-3-3): Alisson; B. Peres, Fazio, J. Jesus, Kolarov; Lo. Pellegrini, De Rossi, Nainggolan; Schick, Dzeko, El Shaarawy. Allenatore: Di Francesco.
Chievo (4-4-2): Sorrentino; Depaoli, Bani, Tomovic, Cacciatore; Castro, Rigoni, Radovanovic, Hetemaj; Pucciarelli, Inglese. Allenatore: Maran.

[[[SSW_ID:1|1|41]]]

Bisogna ripartire subito dopo la sconfitta di Anfield, soprattutto perché c'è da difendere il terzo posto: la Roma alle 18 sfida il Chievo allo Stadio Olimpico nell'anticipo della 35esima giornata di Serie A. Di Francesco torna al 4-3-3, con Bruno Peres e Kolarov sulle fasce e la coppia centrale Fazio-Jesus. In cabina di regia De Rossi, affiancato da Nainggolan e Pellegrini nel ruolo di mezzali. Tridente con Schick, Dzeko ed El Shaarawy.

FORMAZIONI UFFICIALI:

Roma (4-3-3): Alisson; B. Peres, Fazio, J. Jesus, Kolarov; Lo. Pellegrini, De Rossi, Nainggolan; Schick, Dzeko, El Shaarawy. Allenatore: Di Francesco.
Chievo (4-4-2): Sorrentino; Cacciatore, Bani, Radovanovic, Tomovic; Depaoli, Hetemaj, Rigoni, Castro; Pucciarelli, Inglese. Allenatore: Maran.