L'allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, si è complimentato con la Roma per la sua impresa contro il Barcellona durante la conferenza stampa prima della partita contro il Salisburgo. Queste le sue parole:

"Intanto faccio i miei complimenti alla squadra giallorossa. La dimostrazione lampante che nelle coppe europee si gioca in 180 minuti e non solo 90. Domani toccherà a noi". Inoltre, alla domanda sul possibile turnover in vista del derby: "Dovrò essere bravo a cercare di capire quali saranno i giocatori che domani mi daranno maggiori garanzie, senza pensare al derby ma pensando solo al Salisburgo. Per quanto riguarda domenica ci penseremo dopo. Supercoppa Europea Roma-Lazio? Non sarebbe male per la città di Roma, sarebbe una cosa meravigliosa. La Roma è un passo avanti rispetto a noi, noi dobbiamo ancora conquistare la semifinale".