La Roma ritrova la vittoria, la prima in questa stagione allo Stadio Olimpico, travolgendo l'Hellas Verona con un 3-0 che non ammette repliche, firmato Radja Nainggolan e Edin Dzeko. Un punteggio che avrebbe potuto essere ben più largo per gli uomini guidati da Eusebio Di Francesco, se si considera la mole di gioco prodotta e soprattutto le occasioni da gol create da Dzeko e compagni.

Come evidenzia una statistica Opta, infatti, sono stati addirittura trenta i tiri dei giallorossi. Una performance offensiva da record: la Roma non ne fa di più dal febbraio 2013. La dimostrazione che gli schemi e i movimenti chiesti dal tecnico cominciano ad essere assimilati dai giocatori.

Sugli scudi, inevitabilmente, Dzeko, autore di una doppietta. Il centravanti bosniaco ha realizzato 12 gol nelle ultime 12 partite disputate allo Stadio Olimpico.