Il direttore sportivo della Roma Monchi ha parlato prima della sfida di campionato contro la Sampdoria. Queste le sue parole a Mediaset:

Le parole di Di Francesco che sensazioni le hanno lasciato?

Le trattative sono normali quando il mercato è aperto. Parlo col mister ogni giorno. E' normale che quando si arriva alla fine del mercato siamo tutti un po' stressati, prima della partita queste cose hanno una certa influenza. Noi siamo contenti del lavoro del mister e delle sue comprensioni dei movimenti che fa la società.

Novità su Dzeko? 

Sono andato negli spogliatoi, oggi gioca. Siamo allo stesso punto degli altri giorni, siamo contenti che sia qui. Speriamo continui sulla strada dell'ultima gara e faccia gol. Oggi per noi sono importanti i punti, sembra che oggi non si giochi ma per noi la cosa pi importante è la partita. Capisco il mercato, ma adesso pensiamo alla partita.

Schick la preoccupa?

Il ragazzo è giovane e sono convinto che pensava di avere un cammino diverso. Bisogna stargli vicino e trovare una soluzione affinché questo infortunio non gli capiti più. Dobbiamo trasmettergli fiducia.

Quindi Dzeko resta? 

E' lo stesso discorso di otto giorni fa. Pensavo che qui in Italia ci fosse fiducia nel direttore quando parla. Evidentemente non è così, spero l'abbiate in futuro. Edin è qui nello spogliatoio, pensiamo alla partita.