Mercoledì sera la Roma farà visita alla Sampdoria. Sfida inizialmente in programma lo scorso settembre (terza giornata di A), ma poi rinviata a causa del maltempo che da lì a poco avrebbe dovuto colpire Genova. Partita importante per i giallorossi reduci dal pareggio contro l'Inter e alla ricerca di un rilancio in campionato. Tanti i precedenti che tornano alla memoria: dalla vittoria con Bianchi in panchina, alla prima di Totti falso nueve. Ma anche il Samp-Roma dello strepitoso gol del Capitano sotto il settore ospiti e l'ultima vittoria giallorossa a Marassi... Riviviamoli insieme!

LA ROMA DI BIANCHI

Stagione 1996-1997. Non una delle migliori della Roma. Quella squadra, allenata dall'argentino Bianchi e poi da Liedholm, chiuse il campionato al dodicesimo posto in classifica. Contro la Sampdoria di Sven-Göran Eriksson però i giallorossi si levarono una bella soddisfazione vincendo a Marassi 2-1 grazie alle reti di Moriero (assist di Totti) e Balbo. Per i padroni di casa gol di quel Montella che qualche anno dopo farà la storia della Roma.

TOTTI "FALSO NUEVE" PER LA PRIMA VOLTA

Stagione 2005-2006. Per l'esattezza il 18 dicembre 2005. Sampdoria-Roma finisce 1-1 (per i giallorossi gol di Totti). Non un risultato da ricordare, ma una partita "storica" per la Roma e per Francesco. In questa occasione infatti Spalletti, viste le assenze di Nonda, Montella e Cassano, schierò per la prima volta Totti come centravanti. Come falso neuve. E i risultati si videro fin da subito...

IL CAPOLAVORO DI TOTTI

Stagione 2006-2007. La Roma sbanca Marassi: 4-2, il risultato finale grazie alle reti di Totti (doppietta), Perrotta e Panucci. A rimanere impressa però non è la vittoria, ma la straordinaria rete del capitano applaudita da tutto lo stadio: lancio di Cassetti da centrocampo per Totti che - sotto al settore ospiti - calcia al volo di sinistro e batte Berti. Capolavoro.

LA VITTORIA PIU' LARGA

Stagione 2007/08. La Roma stende la Sampdoria 3-0 a Marassi. E', ad oggi, la vittoria più larga dei giallorossi a Marassi contro i doriani. A firmarla, dopo tanta sofferenza, furono Panucci di testa, Pizarro dal limite e Cicinho in contropiede. Da segnalare anche la grande prova di Doni.

L'ULTIMA VITTORIA

Stagione 2013-2014. Sampdoria-Roma 0-2. Benatia (strepitosa azione individuale) e Gervinho (in contropiede su assist di Totti) regalano i tre punti ai giallorossi. Si tratta dell'ultima vittoria della Roma in casa della Sampdoria