"Chi si accontenta cade": Di Francesco, nella conferenza alla vigilia di Roma-Cagliari, è stato chiaro. Dopo il pareggio contro il Chievo, dunque, la Roma è chiamata ad una reazione allo Stadio Olimpico contro la formazione allenata da Diego Lopez. Il tecnico romanista schiera Dzeko e Schick in avanti insieme a Perotti, mentre a centrocampo rilancia De Rossi in cabina di regia: il capitano sarà affiancato da Lorenzo Pellegrini e Nainggolan.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Pellegrini; Schick, Dzeko, Perotti. A disposizione: Skorupski, Lobont, J. Jesus, B. Peres, Castan, Moreno, Palmieri, Gonalons, Gerson, Strootman, Ünder, El Shaarawy. All.: Di Francesco.

Cagliari (3-5-2): Rafael; Romagna, Ceppitelli, Pisacane; van der Wiel, Ionita, Cigarini, Barella, Padoin; J. Pedro, Pavoletti. A disposizione: Cragno, Andreolli, Capuano, Miangue, Deiola, Giannetti, Farias, Sau, Daga, Melchiorri. All.: Lopez.

Dopo lo 0-0 del Bentegodi, la Roma vuole tornare a vincere: allo Stadio Olimpico arriva il Cagliari nell'anticipo della diciassettesima giornata del campionato. Di Francesco si affida a Dzeko e Schick in attacco, con il tridente completato da Perotti. A centrocampo torna De Rossi, affiancato da Lorenzo Pellegrini e Nainggolan. Al centro della difesa spazio alla coppia Manolas-Fazio.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Pellegrini; Schick, Dzeko, Perotti. A disposizione: Skorupski, Lobont, J. Jesus, B. Peres, Castan, Moreno, Palmieri, Gonalons, Gerson, Strootman, Ünder, El Shaarawy. All.: Di Francesco.

Cagliari (3-5-2): Rafael; Romagna, Ceppitelli, Pisacane; van der Wiel, Ionita, Cigarini, Barella, Padoin; J. Pedro, Pavoletti. A disposizione: Cragno, Andreolli, Capuano, Miangue, Deiola, Giannetti, Farias, Sau, Daga, Melchiorri. All.: Lopez.

di: Lorenzo Latini