La Roma non riesce ad andare oltre lo 0-0 al Bentegodi contro il Chievo: i giallorossi, nonostante diverse occasioni da gol soprattutto nel secondo tempo, non trovano il gol, complici i miracoli di Sorrentino. Il portiere gialloblù nega il gol prima a Gerson, quindi si supera sul tiro di Schick deviato da un difensore, parando in tuffo con un piede.

I giallorossi, piuttosto macchinosi nel primo tempo, si affidano principalmente alle iniziative sulla sinistra di Kolarov, ma la prima grande occasione capita sui piedi di Inglese, che a botta sicura scheggia la traversa. La Roma reagisce e prende in mano le redini del gioco, stazionando per buona parte del match nella metà campo dei veronesi, ma Sorrentino si supera e chiude la porta a tutti i tentativi della squadra di Di Francesco. A nulla valgono gli ingressi nella ripresa di Perotti e Dzeko: Kolarov con un diagonale sfiora il palo, poi Schick si vede negare la gioia del primo gol dalla respinta d'istinto del portiere dei veneti. I giallorossi devono dunque accontentarsi del secondo pareggio consecutivo in trasferta e restano a -3 da Juventus e Napoli (con gli azzurri in campo alle 15 contro la Fiorentina).

L'allenatore della Roma Eusebio Di Francesco ha comunicato alla squadra l'undici che alle ore 12,30 scenderà in campo allo stadio Bentegodi contro il Chievo Verona. Turnover per i giallorossi reduci dalla qualificazione da prima nel girone in Champions League. In porta Alisson. Linea difensiva a quattro composta da Bruno Peres, Fazio, Juan Jesus e Kolarov. A centrocampo Nainggolan, Gonalons e Strootman. Davanti Gerson, Schick ed El Shaarawy. A riposo Dzeko.

LA FORMAZIONE UFFICIALE

(4-3-3) Alisson; Bruno Peres, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan, Gonalons, Strootman; Gerson, Schick, El Shaarawy.

di: Ferrari Anton Filippo