Domani alle ore 12,30 la Roma scenderà in campo allo Stadio Bentegodi contro il Chievo Verona. Non una sfida semplice per i giallorossi che in casa dei veronesi hanno spesso faticato. L'ultimo incontro però ha visto trionfare i giallorossi: 5-3, il risultato finale. In attesa della partita, abbiamo selezionato quattro precedenti. Buona visione!

IL PRIMO

Stagione 2001-2002. La Roma con lo scudetto sul petto affronta il sorprendente Chievo Verona di Delneri nella nebbia veneta. A portare in vantaggio i giallorossi è Emerson con un bel colpo di testa, poi l'espulsione di Antonioli (fallo su Marazzina) e altre due reti degli uomini di Capello: prima Samuel di testa, poi Tommasi su lancio di Totti.

BENTEGODI GIALLOROSSO

Stagione 2009-2010. La Roma di Ranieri, subentrato a Spalletti, dopo una cavalcata pazzesca si piazza al secondo posto con 80 punti. Prima l'Inter con 82. E' l'anno di quel Roma-Sampdoria. All'ultima giornata i giallorossi affrontano il Chievo allo stadio Bentegodi, presenti 20 mila tifosi della Roma. 0-2, il risultato finale. Gol di Vucinic (destro da dentro l'area) e De Rossi (siluro dalla distanza).

LA ROMA DI GARCIA

Stagione 2013-2014. Il primo anno di Rudi Garcia sulla panchina della Roma che a fine stagione arriverà seconda dietro alla Juventus di Conte. A Verona i giallorossi passano in vantaggio grazie a un errore della difesa gialloblù sfruttato al meglio dal pupillo del tecnico francese, Gervinho. Poi il raddoppio di Destro su assist di Taddei.

L'ULTIMO

Stagione 2016-2017. La scorsa. Penultima giornata di campionato. La Roma vuole accorciare sulla Juve capolista sperando in un passo falso dei bianconeri. La gara però parte male: a passare in vantaggio è il Chievo con Castro, poco dopo arriva il pareggio di El Shaarawy. Ma Inglese fredda tutti portando i suoi sul 2-1. In chiusura di primo tempo arriva il pareggio di Salah. Nella ripresa però scende in campo un'altra Roma. I ragazzi di Spalletti prima passano in vantaggio con El Shaarawy (doppietta per lui) e poi allungano con Salah (secondo gol anche per l'egiziano) e Dzeko. Di Inglese il 3-5.