Pallanuoto femminile: alle 16.45 la Sis Roma si gioca la finale di Coppa Italia

Al Polo Natatorio di Ostia, contro Rapallo, le giallorosse proveranno ad alzare il trofeo. Nella semifinale di ieri il successo per 9-7 sulle campionesse di Padova

06 Gennaio 2019 - 13:34

Grande Sis Roma. Un anno dopo, è ancora finale di Coppa Italia per le ragazze giallorosse, che oggi alle 16.45 al Polo Natatorio di Ostia proveranno ad alzare un trofeo. Nella semifinale di ieri Roma ha battuto 9-7 le campionesse d'Italia di Padova. Patavine avanti 4-2 in apertura di secondo tempo. Poi il decisivo doppio mini-break delle giallorosse: la doppietta di Sinigaglia e i gol di Picozzi e Fournier valgono il 6-4 a metà gara; Fournier, Picozzi e Chiappini timbrano successivamente il determinante 9-5 dopo tre tempi, con le venete che pagano anche il 4 su 14 in superiorità numerica.

Il primo affondo è giallorosso ma la palomba di Galardi si perde sul fondo. È glaciale invece Picozzi dai cinque metri: il destro non lascia scampo a Teani (1-0). Le patavine ribaltano immediatamente il punteggio con gli squilli di Ranalli e Savioli (2-1). Silvia Motta ristabilisce l'equilibrio per il 2-2 che chiude la prima frazione. Nel secondo periodo le campionesse d'Italia si portano sul +2 con Grab (superiorità numerica) e Queirolo che batte Sparano (4-2). Giallorosse che replicano con la sassata da posizione cinque di Picozzi (4-3) e il tap-in di Sinigaglia brava a raccogliere la corta respinta di Teani (4-4). Magic moment della Sis: Sinigaglia si fa trovare pronta sull'assist al bacio di Picozzi (5-4); Fournier in controfuga fissa il 6-4 che chiude sedici minuti vissuti senza un attimo di respiro. In apertura di terza frazione Fournier replica alla palombella di Grab (7-5). Padova fallisce qualche occasione di troppo in superiorità numerica e le capitoline volano sul +4 con Picozzi e la fiondata di Chiappini per il 9-5.

Nell'ultimo quarto la Sis cala leggermente la pressione e la Plebiscito dimezza il gap, ma la rimonta non riesce: finisce 9-7, la Sis si qualifica per il secondo anno consecutivo per l'atto conclusivo della Coppa ItaliaIn finale le giallorosse affronteranno Rapallo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA