Un altro esempio delle approssimazioni tattiche che quest'anno hanno spesso penalizzato la Roma

1 Persa palla con Pellegrini, la linea difensiva arretra lasciando spazio a Fernandes senza garantire quell'allineamento utile a fronteggiare gli avversari e non lasciare spazi nei quali infilarsi

2 Basta un taglio di Cavani tra Ibanez e Smalling per deter minare il movimento che metterà in difficoltà la difesa. L'inglese non legge l'intenzione dell'avversario

3 Il mancato allineamento fornisce a Cavani lo spazio per infilarsi senza andare in fuorigioco (Karsdorp è più basso degli altri). Geniale è il tocco di esterno di Bruno Fernandes, con la rotazione giusta per passare tra Mancini e gli altri difensori

4 Come sempre succede in questi casi, l'abbrivio del movimento iniziale garantisce all'attaccante lo spazio per arrivare a tu per tu con il portiere. Sarà bravo stavolta Mirante a deviare il tiro in angolo