Assemblea degli Azionisti, Baldissoni: "Costi elevati per mantenere alta la competitività della Roma"

Le parole del direttore generale giallorosso: "Lo Stadio e le vittorie non sono alternativi. Siamo fiduciosi per la conclusione positiva dell'iter"

La Redazione
26 Ottobre 2018 - 13:19

Questo pomeriggio nella 'sala Champions' di Trigoria è andata in scena l'Assemblea degli Azionisti. Il primo punto all'ordine del giorno era l'approvazione del progetto di bilancio. 

Oltre alla approvazione del progetto di bilancio, gli azionisti hanno deciso di adottare i provvedimenti proposti, ai sensi dell'Articolo 2446 del codice civile, ovvero "Riduzione del capitale per perdite", la relazione sulla remunerazione, il conferimento dell'incarico di revisione legale dei conti per gli esercizi 2019-2027 alla Deloitte & Touche S.p.A. e la nomina di un sindaco supplente, il dott. Massimiliano Troiani.

Infatti, con un comunicato pubblicato in data 22 ottobre, la Roma aveva informato gli azionisti che la NEEP Roma Holding S.p.A. ha presentato la candidatura del dott. Massimiliano Troiani per la carica di membro supplente del Collegio Sindacale della Società.

Live

17:41 - Si dichiara chiusa l'Assemblea degli Azionisti.

17:40 - L'assemblea approva. 

17:39 - Si chiede agli azionisti di approvare la nomina di un sindaco supplente. La NEEP Roma Holding S.p.A. ha presentato il 22 ottobre 2018 la candidatura del dott. Massimiliano Troiani per la carica di membro supplente del Collegio Sindacale della Società. Si chiede dunque di approvare la nomina del dott. Massimiliano Troiani. Aperta la votazione.

17:35 - La maggioranza approva.

17:33 - Si chiede agli azionisti di approvare la proposta di conferimento dell'incarico di revisione legale dei conti per gli esercizi 2019-2027 (non rinnovabile ai precedenti incaricati) alla Deloitte & Touche. Aperta la votazione.

17:28 - L'assemblea approva.

17:27 - Si chiede agli azionisti di approvare la relazione relativa alla remunerazione. Aperta la votazione.

17:25 - La maggioranza approva.

17:22 - Si chiede agli azionisti di approvare la copertura integrale della perdita di esercizio (54 milioni complissivi circa nel biennio) con l'utilizzo della riserva delle azioni. Aperta la votazione.

17:12 - La maggioranza approva il progetto di bilancio.

17:10 - Aperta la votazione per l'approvazione del progetto di bilancio.

16:46 - "Questa assemblea non riguarda il progetto Stadio della Roma. 70 milioni spesi fino ad oggi? Non so dare una risposta al riguardo di questo. Da quello che so, a carico della Roma sono stati investiti solamente 2 milioni, spesi prima della costituzione della società specifica che segue il progetto dello Stadio. Rispondo alle domande e alle osservazioni per trasparenza e cortesia. Credo che si manterrà un identico iter anche dopo la vicenda penale. L'indagine non riguarda lo Stadio della Roma, riguarda un sospetto di reato su atti di terzi. Abbiamo assistito alla attribuzione alla vicenda della etichetta, mediaticamente impropria, di 'Inchiesta sullo Stadio della Roma'. Cosa manca per la finalizzazione dell'iter? Mancano nell'iter la Discussione urbanistica per la precezione delle decisioni Conferenza dei Servizi che si è chiusa con successo. Poi ci sono lavori in corso per la Convenzione urbanistica che verrà presentata all'Assemblea Capitolina, per approvazione della variante. Verranno presentate anche le controdeduzioni sulle osservazioni. Il passaggio ultimo sarà l'approvazione della variante. Siamo fiduciosi, anche se dei ritardi ci sono stati. Gli arresti effettuati tramite le indagini hanno ritardato alcune delle attività inerenti allo Stadio, ma non riguardano il progetto dello Stadio. Ci si costituirà parte civile? Non abbiamo titolo in tal senso, essendo un processo penale. Se ci sarà il riconoscimento di un danno per la società ci riserviamo di procedere adeguatamente, cosa che in questo momento non ci sembra essere il caso. Pallotta intende comprare i terreni? I terreni sono attualmente nella disponibilità del proponente Eurnova. Possiamo dire solamente che c'è la verosimile eventualità che Eurnova voglia considerare di cedere la propria parte del progetto (Business Park) a soggetti terzi. Altre strategie di sviluppo oltre allo Stadio? Le vittorie e lo stadio non sono alternativi. Le vittorie portano crescita e aumentano il valore della società, nonché il prestigio. I due progetti sono paralleli e non alternativi. Operazioni in corso su Trigoria? Il C.S. Fulvio Bernardini è una concessione di un'altra società. Il management della Roma e l'intero gruppo farà ciò che sarà necessario (e non è il caso al momento) per mantenere il centro nella disponibilità della Roma. Il programma Report ci ha interpellato per chiarimento sulla legge degli stadi e per confermare legittimità del percorso del progetto, che per inciso sarebbe superfluo dover confermare nuovamente. Consulenze esterne? A pagina 113 del bilancio possono essere consultate, eccezion fatta per i soggetti terzi privati, che non possono essere diramati per la privacy. Ritardo dei ragazzi a una riunione tecnica? Tutti i tesserati sottoscrivono e firmano un regolamento lunghissimo. Sulla stampa spesso emerge l'evento, ma non le conseguenze. Io vi garantisco che una conseguenza c'è. Noi facciamo rispettare il nostro regolamento. Mancanza di una squadra B? Noi siamo d'accordo e siamo interessati, riteniamo essenziale continuare il percorso formativo dei giovani. Non abbiamo partecipato perché c'era un'incertezza regolamentare. Bisogna mettere in piedi molte iniziative organizzative e di selezione del personale da coinvolgere quando si deve iniziare una competizione professionistica. Dobbiamo preparare il tutto in maniera adeguata, cosa che ci era impossibile prima".

16:45 - Sono presenti 27 membri aventi diritto al voto, rappresentanti l'87% circa delle quote azionarie.

16:36 - Baldissoni: "I ricavi crescono e confermo questa crescita tramite l'utilizzo del patrimonio calciatori. I ricavi scendono se non si entra in Champions? Facciamo una premessa riguardante i costi.
I costi sono alti per sostenere una performance sportiva alta. Il costo della rosa e i salari sono elevati per mantenere la competitività. I ricavi devono essere all'altezza per poter sostenere quei costi. Bisogna tenere conto di regole imprescindibili, e non solo come società quotata in borsa, ma come società calcistica in sé. Ovviamente bisogna operare con scelte di valorizzazione di patrimonio se i ricavi non superano i costi. I costi devono mantenersi alti per mantenere alta la competitività. Si devono quindi fare anche scelte più complesse per ridurre i costi. I costi saranno sempre mantenuti al limite della sostenibilità. Per la seconda volta di seguito il bilancio costituisce un record per la storia della società, in materia di ricavi. Continua a essere in perdita, ma si punta a migliorare il prestigio del brand e il valore della società. Per voi azionisti questa competitività è funzionale per avere, oltre alla soddisfazione personale, un maggiore valore. La società cresce come brand e dunque cresce come valore".

"Puntare sui ragazzi? La Roma investe 15 milioni l'anno sul vivaio. Non conosco i dati di altre società, ma sfido a cercare un'altra società che investa come noi. Regolamenti internazionali prevedono di avere in rosa almeno 8 giocatori addestrati in Italia, di cui 4 addestrati nel vivaio della squadra. La Roma, anche qui con orgoglio, può completare queste richieste senza dover ricorrere a giovani della Primavera. Siamo un'eccezione o tra le poche a poterlo fare. Investimenti sul vivaio sono di primissimo livello. Critiche a Monchi? Gli investimenti fatti dalla società sui giovani sono molti. Anche se spesso sono soggetto di critica". 

16:35 - Dopo la pausa, presenti 24 membri aventi diritto di voto, rappresentanti l'87% circa delle quote azionarie.

15:50 - Baldissoni, risponderà dopo una breve pausa dei lavori, a una domanda sulle strategie di valorizzazione della società e sul progetto dello Stadio della Roma. L'azionista chiede che la Roma si costituisca parte civile nel procedimento penale in corso. Inoltre, domanda quali alternative ci siano al progetto di Tor di Valle. Sono state inoltre richieste spiegazioni riguardo la compravendita dei giocatori, le strategie della società riguardanti i giovani e la preparazione atletica.

15:37 - Aperta la discussione sul primo punto all'ordine del giorno: approvazione progetto di bilancio. 

15:32 - Sono presenti 27 membri aventi diritto al voto, rappresentanti l'87% circa delle quote azionarie. L'Assemblea è regolarmente costituita in prima convocazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA